Annunci
Pubblicato da: comeilmare | giugno 8, 2008

Barcellona, la città del sole…

Barcellona l’ho scoperta per la prima volta nel ’92.
L’ho scoperta per caso, nel senso che ho vinto un concorso di poesia e proprio il caso ha voluto che il premio fosse un viaggio in una città così meravigliosa.
Era l’anno delle olimpiadi, quindi l’atmosfera era ancora più particolare.

Barcellona non è descrivibile in una parola sola.
Barcellona è sole, è vita notturna, è gente che si incrocia e che si conosce, è cibo gustoso, è puro clima mediterraneo, è profumo di mare e dolce brezza all’ombra di statue e opere d’arte.

Se visitate Barcellona, senza alcun dubbio, il luogo che non dimenticherete mai è la Rambla.
La Rambla è la via principale del centro città che l’attraversa portando con se un fiume di persone, un mix di culture e di artisti di strada e turisti in cerca di souvenirs.

Si trova di tutto, si può vedere di tutto, ma soprattutto ci si sente al centro del mondo.
Se passeggiate sulla Rambla, in una delle estremità della via verso Piazza Catalunia c’è una fontana. La leggenda dice che chi beve da quella fontana poi ritorna a Barcellona. Io ho bevuto qualche sorso…e pochi anni dopo (sempre per caso…dato che era una gita di scuola) ci sono ritornato ^_^

Altro luogo molto suggestivo della città è la Sagrada Famiglia. Una chiesa stupenda, capolavoro di un artista immortale come Gaudi. Simbolismi cristiani mistici, torri affusolate, decorazioni ricche di significati che lasciano chiunque ci passi accanto…a bocca aperta.

E’ visitabile al suo interno fino ad un certo punto, poichè non è ancora completata… Gli artisti moderni la stanno ancora portando a compimento, dato che Gaudi non fece in tempo a terminarla.

Barcellona è quindi anche la città di Gaudi, dove l’artista ha vissuto e lavorato.
Passeggiando proprio per la Rambla e alzando gli occhi al cielo verso le estremità di alcune costruzioni, vedrete il suo tocco magico su di esse…particolari, uniche rifiniture….

Sempre per gli appassionati d’arte c’è da sbizzarrirsi poichè potrete visitare i musei di Mirò e di Picasso.

Per gli amanti dell’aria aperta e delle passeggiate, da non perdere assolutamente il Parco Guell, altra spettacolare opera di Gaudi. Vi perderete tra colori e forme impressionanti.

Per gli amanti dei panorami mozzafiato: il Montjuic è il vostro posto ideale! Si può ammirare l’intera città.
Potete anche visitare il Castello del montjuic tra l’altro, fortezza militare che servì per vigilare l’entrata a Barcellona dal mare.

Per gli amanti del divertimento, per bambini e non solo, vi consiglio il Tibidabo, altra montagna sulla quale, oltre che ammirare un bel panorama, si trova un luna park dove passare qualche ora spensierata. Non è il massimo della tecnologia, ma i vostri figli si divertiranno di sicuro 😉

Per quanto riguarda i trasporti pubblici, da quello che ricordo, Barcellona è una città molto attrezzata e in continuo sviluppo. Percui non avrete problemi a spostarvi da una zona all’altra.

Pericoli: vi sconsiglio di girare di notte in alcune vie adiacenti alla Rambla, non sono luoghi sicurissimi. L’importante è evitare, da turisti, le zone più buie di notte…per il resto la città è abbastanza sicura.

Il mare non è il massimo. Essendo una città portuale, il mare non è pulito…ricordo il tipico colore marroncino scuro dove non vedi il fondale nemmeno con la maschera ^_^’
Ma credo che Barcellona sia altro….anche se è un peccato che tra le sue bellezze non abbia anche un’acqua di mare pulita e balneabile.

Altro luogo da visitare è la zona olimpica. Nel ’92 era molto suggestiva data la presenza delle olimpiadi proprio in quell’anno…ma sono sicuro che lo è ancora per la sua particolarità e la sua imponenza.

Cibo: la paella su tutti! ^_^ non ho dubbi. Come si mangia la paella a Barcellona…mamma mia!!!!
Vi consiglio la zona vecchia della città, ricca di locande e ristorantini antichi e suggestivi dove l’ottimo cibo casereccio si sposa con buoni vini e tanta ospitalità.

Carne e pesce alla brace sono da assaggiare!
L’unica cosa strana è che gli spagnoli hanno, rispetto a noi, abitudini di cena differenti: per loro l’orario di cena è le 22.00 circa…

Per concludere, Barcellona è una città meravigliosa, solare! Musica e profumi la fanno da padrone, antichità e arte da sottofondo costante….la gente come contorno….

Se vi volete divertire è il posto giusto! Attenti solo alle solite fregature per turisti 😉

Buon viaggio!

Annunci

Responses

  1. Ciao,
    Anche la mia esperienza su questa città è stata veramente eccezionale!
    Un saluto!

  2. Io ci sono tornato la seconda volta qualche anno dopo ed è sempre stato un bel viaggio. Forse non d’impatto come il primo, ma sempre interessante.
    CIAO

  3. Molto interessanti lle informazioni chiare tenuto conto che da tempo desideravo visitarla il prossimo fine anno un imput in pi per decidere.

    Grazie


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: