Annunci
Pubblicato da: comeilmare | giugno 8, 2008

Budapest, luogo suggestivo…

Io e i miei amici volevamo una città per divertirci e per festeggiare alla grande il capodanno.
Abbiamo trovato ciò che cercavamo e anche di più…

Con un volo di sole 2 ore da Orio Al Serio (BG) dal costo molto contenuto siamo arrivati a destinazione.
Ad attenderci un ragazzo proprietario dell’appartamento che avevamo preso in affitto per pochi soldi.
I prezzi a Budapest sono molto bassi ed è economica se si vuole trascorrere qualche periodo immersi nell’europa dell’est più profonda.

La città ha tantissimi scorci antichi, dalle case vecchissime ai luoghi più suggestivi e strani.

Se ci andate in inverno (dicembre-febbraio) copritevi bene perchè si gela! ^_^’
Fa molto freddo e quando si fanno escursioni soprattutto nella parte alta…imbottirsi il più possibile è il mio consiglio!

Di Budapest mi è piaciuta l’atmosfera a tratti “oscura“. Non prendetelo come un aggettivo negativo, anzi.
Per chi ama le ambientazioni alla Tim burton, Budapest in alcuni quartieri è bellissima (quartiere ebraico su tutti). Soprattutto quando la si gira di notte, nel silenzio e tra le luci dei lampioni.

Chiaramente ci sono anche zone molto incasinate, le zone con i locali più In della città: “La Barca A 38” con world music e musica rock oppure lo Szimplakert, pub molto famoso di Budapest.

Per chi vuole passare anche qualche ora di relax ci sono terme ovunque…basta chiedere. Budapest infatti è conosciuta anche come “la città delle terme”.

Lingua più compresa, se si gira la città è come al solito il caro buon vecchio inglese. Al limite tenete nella borsa sempre un bel dizionarietto…in un modo o nell’altro ci si capisce.

Mentre due dei miei amici pensavano solo al relax e alla vita notturna ^_^’ io e un altro mio amico abbiamo vissuto anche la Budapest di giorno, tra monumenti, piazze, musei e parchi.
Luoghi che vi consiglio di non perdere sono:

Castello di Buda, dal quale si ha una vista meravigliosa sulla città (e fa veramente tanto tanto feddo!!!)

– Le rive del Danubio, con i suoi ponti e la sua estrema romanticità

– La chiesa di Mattia, senza dubbio la chiesa più bella in assoluto di budapest! Bellissima!

La cucina ungherese non è proprio la mia preferita ^_^’ ma bisogna provare di tutto quando si gira in certi posti…

I mezzi di trasporto sono molti. I taxi costano poco. La metropolitana ha uno stile retrò molto particolare.

Io vi consiglio di visitare Budapest a capodanno perchè è un momento davvero coinvolgente. Tutta la gente che trovi la sera del 31 ti fa gli auguri e ti abbraccia…c’è un clima di unione e di culture differenti ben amalgamate.

Se volete il capodanno “indoor” ci sono feste organizzate ovunque. Noi siamo andati in una specie di rave e abbiamo ballato tutta la notte.

Anche se per come sono fatto io, avrei preferito le piazze e i fuochi d’artificio…perchè preferisco le attività “outdoor” ^_^

Buon viaggio!

Annunci

Responses

  1. Ti è piaciuta? io adoro questa splendida città!
    E’ una delle poche capitali europee che è riuscita (almeno per ora) a mantenere la sua autenticità…A presto!

  2. Si è vero…ci sono degli scorci di “antico” che sono bellissimi e carichi di mistero…come il quartiere ebraico…tutto a tonalità grige che ti fanno sentire quasi in un film di Tim Burton ^_^’


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: