Annunci
Pubblicato da: comeilmare | febbraio 19, 2009

Profumi d’Umbria

umbria1L’Umbria e i suoi profumi. L’Umbria e le sue colline. L’Umbria è arte e profumi e colori…amalgamati in un un’unica terra meravigliosa.
Ogni volta che torno in Umbria, più precisamente in quel di Foligno (PG), è come se tornassi a casa, la mia seconda casa. Foligno era la città di mia moglie. Lei ci ha vissuto per molti anni. Ora che ci siamo sposati vive con me a Saronno (VA)…..ma per entrambi non c’è paragone.
Vuoi mettere la nebbia in val padana con lo spettacolo dei paesaggi umbri? Naaaa…impossibile…

L’Umbria è Assisi, con la chiesa di S. Chiara e il borgo medioevale arroccato accanto al castello. La mano di San Francesco è posata proprio su quella collina e la magia di quel luogo è intensa…”assoluta” quando si entra nella chiesa in cui è sepolto. Non sono cattolico, ma l’aria che si respira in quel posto è inspiegabile.
L’Umbria è Gubbio, con la famosissima Corsa dei ceri che ogni anno ha luogo tra le viuzze della cittadina. Se andate a Gubbio e non avete visto la corsa dei ceri…vi siete persi l’essenza della città. Singolare è anche l’albero di natale più grande del mondo che il comune di Gubbio allestisce lungo tutto il costone della montagna circostante.
L’Umbria è Perugia con i suoi angoli misteriosi e i suoi locali in cui vivere le serata con gli amici. Perugia è Palazzo dei Priori e Fontana Maggiore, è Eurochocolate (fiera del cioccolato) e Umbria Jazz (appuntamento internazionale imperdibile).
L’Umbria è Bevagna, straordinario borgo medioevale poco conosciuto ai molti, ma forse il più caratteristico per la sua conformazione e per rievocazione del mercato delle Gaite.
L’Umbia è Orvieto, con il celeberrimo Duomo di Orvieto, magnifica costruzione del 1263, testimonianza architettonica più importante della città, con la sua splendida facciata gotica e con la ricchezza delle decorazioni e delle cappelle interne.
8_umbria_paesaggio1L’Umbria è Spoleto, indimenticabili per chi ha la fortuna di visitare questi luoghi saranno l’intero complesso del Duomo eretto nel XII sec. e caratterizzato oltre che dalla ricchezza degli arredi interni dai mosaici bizzantineggianti della sua facciata, e la chiesa romanica di Sant’Eufemia. Fra le più importanti manifestazioni che sono organizzate nella città merita senza dubbio una particolare menzione il Festival dei due Mondi.
L’Umbria è….anche Foligno….uno dei rari centri storici dell’Umbria edificato in pianura, sorto come è sulle rive del Topino là dove il fiume sbocca nella valle. Foligno immersa fra le sue contraddizioni di un palazzo del Comune che ancora non è stato sistemato dopo il terremoto di molti anni fa (e ancora non mi spiego il motivo), di una città che vive tra negozi che aprono e chiudono e una sorta di consumismo incomprensibile. Fra le più importanti manifestazioni organizzate nella città merita senza dubbio una nota particolare la Giostra della Quintana.

L’Umbria è anche tanti altri luoghi che ancora non ho avuto il piacere di visitare, ma che di certo visiterò non appena mi sarà possibile. Magari con l’arrivo di questa primavera, quando la stagione sarà più mite e i colori della natura più intensi.

Se volete una terra speciale, visitate l’Umbria amici miei.

Buon viaggio!

Annunci

Responses

  1. Just passing by.Btw, your website have great content!

  2. Hi..
    Nice blog..
    Congratulation..
    ☆ Martinha ☆
    =)
    http://travelandtrips.wordpress.com/


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: